Associazioni


Onlus
 

 

L'ANNFAS (Associazione Nazionale Famiglie di Disabili Intellettivi e Relazionali) è un sodalizio sorto nel 1958 su iniziativa di un gruppo di genitori di disabili intellettivi e relazionali.
L'Associazione di Tolmezzo si è costituita nel 1985, e nel 2002 trasformata in unità locale.

 

Per volontà di un gruppo di genitori dell’Anffas è stata costituita una cooperativa sociale con lo scopo di favorire l’inserimento nella vita sociale e produttiva, dei disabili, in qualità di soci; e di garantire loro una continuità occupazionale e lavorativa adeguata e dignitosa.

Lo scopo sociale spazia in vari ambiti: dall’agricoltura, all’artigianato, all’allevamento, all’attività per conto terzi e inoltre la promozione e la gestione di seminari, studi, conferenze nonché corsi di formazione

Il suo scopo

Garantire ai disabili intellettivi e relazionali il diritto inalienabile ad una vita libera e tutelata, il più possibile indipendente, nel pieno rispetto della propria dignità.
 


Com'è organizzata

L'associazione è divisa in sezioni. Attualmente ne conta 187 distribuite su tutto il territorio nazionale e coordinate dai Comuni Regionali.
Le sezioni del Friuli Venezia-Giulia sono sette: Trieste, Gorizia, Udine, Cervignano, Latisana, Tolmezzo, Pordenone.
L'Annfas Carnica è iscritta all'Albo Regionale del Volontariato e fa parte delle associazioni denominate Onlus (Organizzazione non lucrativa di utilità sociale)
 


Come opera
associa e coordina l'attività dei parenti e tutori dei disabili intellettivi e relazionali;
promuove l'interessamento al problema da parte dell'opinione pubblica, della ricerca scientifica, dei legislatori;
raccoglie e divulga informazioni;
responsabilizza la pubblica amministrazione;
promuove l'assistenza sanitaria, l'educazione, la riabilitazione e l'inserimento scolastico e lavorativo dei disabili collaborando con enti istituzionali.
 
A livello locale

In questi anni l'associazione ha lavorato con tenacia e impegno per la sensibilizzazione dell'opinione pubblica, per la diffusione di una cultura e di una politica reale della solidarietà e dell'integrazione sociale, anche attraverso la promozione e la gestione di servizi idonei a rispondere alle problematiche delle persone in difficoltà.

Un impegno costante è stato dedicato al "DOPO DI NOI" per la realizzazione della prima Casa Famiglia in Carnia nel Comune di Enemonzo, in località Esemon.

E' stata promossa la realizzazione del servizio di ippoterapia.

Vengono organizzati in collaborazione con l'A.S.S. N. 3 "Alto Friuli":

corsi di sci alpino e nordico
corsi di informatica
incontri per i genitori volti a migliorare la qualità della vita
convegni/seminari per genitori e/o quanti operano nel mondo dell'handicap e del sociale

L'associazione ha  una biblioteca a disposizione di chiunque fosse interessato ad approfondire tematiche relative a vari handicap, legislazione, didattica specifica e non solo.


Dove e come  

 
Per qualsiasi informazione, o anche solo per conoscere i soci, puoi rivolgerti a Tolmezzo in Via Matteotti 19/G nei giorni di:
lunedi e venerdì alle ore 09.00 alle ore 12.00
oppure al n. tel.    0433-41239 (è attiva la segreteria telefonica per chiamate fuori orario)
e-mail: 
anffasaltofriuli@virgilio.it

a Gemona del Friuli in Via Roma, 1 (palazzina ufficio tecnico Comunale).
nei giorni di:
1° e 3° mercoledì di ogni mese dalle ore 14,00 alle ore 16,00

 

ALTRE ASSOCIAZIONI SUL TERRITORIO:

COOPERATIVA DAVIDE - Coop.va Sociale a.r.l.
(Da Amici Viviamo Insieme Dividendo Esperienze)
La cooperativa sociale è stata costituita per volontà di un gruppo di genitori dell'Anffas, allo scopo di faorire l'inserimento nella vita sociale e produttiva, dei disabili, in qualità di soci; e di garantire loro una continuità occupazionale e lavorativa adeguata e dignitosa.
Lo scopo sociale spazia in vari ambiti: dall'agricoltura, all'artigianato, all'allevamento, attività per conto terzi e inoltre la promozione e la gestione di seminari, studi, conferenze nonché corsi di formazione.


  CARNIA SPECIAL TEAM  Onlus
Società Sportiva per Disabili
Si è costituita per iniziativa di un gruppo di genitori di ragazzi disabili con lo scopo di promuovere la diffusione e la sperimentazione delle attività sportive tra i disabili ai fini educativi, riabilitativi, ricreativi, culturali ed agonistici.
La società è aperta non solo agli utenti della Carnia, Gemonese, Canal del Ferro-Valcanale, ma anche a tutti quelli, di altre zone della Provincia, che volessero associarsi.
 

IL TRIBUNALE DEI DIRITTI
 DEI DISABILI
 QUARTA SESSIONE
SABATO 13 APRILE > SALONE DEL PARLAMENTO
 DEL CASTELLO DI UDINE

(VEDI BACHECA)

Sei interessato ad un database dedicato ai disabili, ai loro familiari ed a tutti quelle persone che in qualche maniera operano nel settore? Visita il sito di Mirko Tamassoni di San Marino all'indirizzo http://www.xiomi.com/parabase/index.htm