San Giorgio
a Colza


 

 

(immagini Annamaria Bianchi)

L'edificio risale al sec.   XV  e presenta un'aula rettangolare con soffitto a costoloni e un'abside quadrata con soffitto a crociera decorato con affreschi di Pietro Fuluto. E' preceduta da un portico a capanna con copertura in embrici sostenuto da due colonne in pietra; sul colmo della facciata vi un'elaborata bifora campanaria in tufo di foggia secentesca.

 

 

 

 
   

L'abside conserva un ciclo di affreschi del pittore carnico Pietro Fuluto (1513).
Nella lunetta sinistra vi raffigurata la scena di S. Giorgio e il drago inquadrata in un ingenuo paesaggio fiabesco.
Conserva anche un altare ligneo con la figura di S. Giorgio datato 1541, attribuito alla bottega di Francesco Floreani; sulla parete sinistra inserita un'ancona lignea a sportelli attribuita a un artista friulano della fine del XVI - inizi XVII sec. raffigurante al centro la Deposizione della Croce e negli sportelli San Rocco e San Valentino.

Per visitare la chiesa necessario rivolgersi al parroco.